Gara lettura

Gara di lettura 2019 a Buja

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image

Gara di lettura – in due giornate: 29 aprile scuole primarie (classi dalla terza alla quinta) e il 30 aprile le scuole secondarie (classi prime e seconde). La gara primarie si è svolta a Buja, al palazzetto dello sport; la gara delle secondarie si è svolta a Gemona nelle palestre del D’Aronco e del Magrini/Marchetti visto il maltempo che non ha permesso che la gara si svolgesse al parco di via Dante. Quest’anno la presenza ha visto un aumento delle classi delle secondarie: Buja, Pagnacco, Majano, Cisterna, San Daniele, Ragogna, Artegna, Gemona mentre c’è stata una flessione sulla presenza delle primarie; Majano, Colloredo, Cisterna, Flaibano, Osoppo. Globalmente 32 classi: 11 prime secondarie, 10 seconde secondarie e 11 classi primarie. Da segnalare i premi messi in palio quest’anno grazie ai seguenti interventi: Giunti al Punto ha donato 250 card da 10 euro ciascuna, interamente destinate ai premi, mentre il progetto “leggere per piacere due” con capofila l’I. C. di San Daniele, ha messo a disposizione la somma di circa € 400,00 per l’acquisto di libri per le classi vincitrici delle primarie, un libro a ciascun alunno. Da segnalare il qualificato contributo operativo, nella giornata di gara, ormai consolidato da parte degli alunni di terza media di Buja e, come matricole, dei ragazzi di terza media di Gemona. Agli incontri di programmazione ha partecipato anche l’ISIS Manzini che organizza una gara al suo interno, non si è riusciti a trovare un aggancio fra i due gradi di scuola, si auspica una proposta verticale per il futuro.Infine la gara di lettura ha avuto una coda nel periodo di maggio / giugno con la messa in onda di cinque trasmissioni sull’emittente locale di Telefriuli durante ciascuna delle quali si sono confrontate classi o rappresentative di istituto sempre nell’ambito della lettura o conoscenze di carattere generale. Riguardo ai costi collinrete è intervenuta a coprire alcune spese di trasporti per la gara del 30 aprile mentre le trasmissioni di Telefriuli sono state interamente sponsorizzate da aziende locali. A questo link è possibile vedere le la registrazione delle trasmissioni